corner sito albo

corner sito registri

Progetto PlayEnergy

elaborato1

La scuola primaria Fiume Neto (Santo Janni), protagonista al concorso Playenergy con "Catanzaro città del vento"

 

Anche quest’anno l’Enel, con il Concorso Playenergy, patrocinato dall’UNESCO ha accompagnato migliaia di studenti, in Italia e nel mondo, alla scoperta del pianeta dell'energia Playenergy selezionando tra 97 elaborati, 250 scuole e migliaia di studenti italiani e stranieri.

Nell’edizione 2013 – 2014 in Calabria tra i numerosi istituiti scolastici e migliaia di studenti che hanno partecipato al concorso, proponendo idee innovative, la giuria regionale costituita da rappresentanti di Istituzioni dell’ ENEL e dei media ha selezionato i vincitori regionali delle tre categorie di studenti in concorso (scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado),che si aggiudicheranno un premio e il diritto a partecipare alla fase finale nazionale.

I vincitori regionali e i progetti con menzione speciale, saranno premiati in apposita cerimonia il prossimo 11 Ottobre. Il progetto PlayEnergy ha chiamato a raccolta tutti gli studenti chiedendo di ripensare la vita di tutti i giorni e immaginare nuovi utilizzi dell'energia elettrica, rendendola più efficiente, intelligente e sostenibile.
Le classi che per la Regione Calabria concorreranno alla proclamazione del vincitore assoluto a livello nazionale sono:
1. Per la Categoria Scuola Primaria, Scuola: Istituto Comprensivo Catanzaro Est. Plesso Fiume Neto. Classe: IIA, Docente: Carmen Rita Barillaro, Titolo del progetto: Catanzaro città del vento.

Grande è stata la soddisfazione, dell’insegnante Rita Barillaro, dei suoi piccoli alunni e dei genitori nell’apprendere tale notizia. L’ insegnante referente del progetto è riuscita a trattare argomenti interessanti, nonostante la tenera età dei bambini (classe II primaria) i quali si sono sentiti invece così coinvolti da riuscire a trasformare con un plastico, il loro piccolo quartiere “Santo Ianni” una mini città attribuendogli il titolo di “Catanzaro città del vento”.

La motivazione che ha spinto gli alunni a dare questo nome è scaturita dalle riflessioni sulle conoscenze acquisite e soprattutto sul fenomeno atmosferico che è una delle caratteristiche principali di Catanzaro: il vento. Il progetto realizzato nel corso dell’ a.s. 2013-2014 è stato svolto con enorme interesse e partecipazione ed ha portatogli alunni ad imparare giocando. Gli alunni consapevoli del fatto che la propria scuola, a differenza di altre, è situata nel verde, hanno capito quanto sia importante vivere e rispettare l’ambiente sfruttando ciò che la natura offre.

 

 


 

 

 

 

pnsd

rassegna stampa

segreteria digitale logo

Calendario eventi

Luglio 2018
L M M G V S D
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Ultimi eventi

Nessun evento

Cambridge English

PreparationCentre

Giornalino

giornalino

Portali scolastici

ministero istruzione

ufficio-scol-cal

scuola-chiaro

sidi

fse 2014-20

indire

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy